radiopradiovsharetoolundohidexoxpxvc1pc2pc3pc4pc5pc6pc7pc8pc9pc0pc1vc2vc3vc4vc5vc6vc7vc8vc9vc0varrowoarrowvbackbackarrowboxpboxvcalculccheckoccheckpccheckvcerclepcerclevcheckocheckpcheckvcloseoclosepclosevquoteemailexpandviewinfolocationovalepovalev paral pinplusopluspplusvprintradioorightangleleftangledownloadspeceyeviewcreditpaymentfacebooktwitterinstagramyoutubecbackarrowoprintoshareowarningeditwrenchpinmaplocalizationchelpcalfullocvalideocclearocdeleteocaddocremoveocinfoodeletetwarningocalemptyocemailocfacebookoctwitterocfacebookpcinstagrampctwitterpcyoutubepgrid3x3twarningppdfthreesixtyarrow-blackarrow-whiteplay-btnfiltersearchextlinksquare

IL PRIMO CAMPIONE CAN-AM DEL RALLY DAKAR

Nel 1984 il neolaureato Reinaldo Varela e due suoi cugini hanno l'idea di aprire un ristorante dove servire i gustosi piatti preparati nella fattoria di famiglia. Con l'aiuto dei loro genitori e della persona responsabile della cucina - la loro nonna, nota come Dona Iza - inaugurano il loro primo ristorante in stile rustico coloniale. Oggi più di 200 locali propongono le ricette di Dona Iza in tutto il Brasile.                                                                                                                                                                                                                                                                                    Allo stesso tempo appassionato di corse, Reinaldo ha partecipato a 370 eventi in 37 anni di competizioni. Ha vinto due campionati del mondo di cross country rally nel corso di una delle carriere più ricche di vittorie in Brasile e Sud America. Dopo essere stato invitato a pilotare un Can-Am Commander approntato per la Dakar, si è ripromesso di tornare con un Maverick, grazie all'assistenza e ai preparativi della squadra South Racing Can-Am.                                                                                                                                                                                                               I suoi sforzi per gareggiare in prima linea con il Maverick hanno iniziato a dare i loro frutti proprio nel momento in cui la Dakar ha riconosciuto gli SSV come categoria ufficiale. In testa quasi tutti i giorni, ha vinto molte tappe ed è finito campione Dakar 2018 nel segmento side-by-side. La sua vittoria all'edizione scorsa costituisce anche il primo titolo conquistato da Can-Am alla Dakar.

 

Quest'anno, Reinaldo si lancia nella mischia come favorito dei fan per reiterare il suo trionfo alla Dakar. La sua sete di successo è più forte che mai.